Celentano per carità

Vedere la prima puntata di “Adrian” e’equivalso a rendersi conto che, a volte, ci sono cose troppo incredibili per essere vere. La megalomania di una grande icona della musica italiana e’ diventata cosi contagiosa , che Mediaset ha deciso di mandare in onda in diretta uno spettacolo (con la esse piccola) completamente diretto da una persona che ha il coraggio e l’incoscienza di mettere a disposizione del pubblico la sua straripante vena comunicativa fatta di pause, silenzi , improvvisazioni a cento, con contenuti che definire zero , sarebbero un complimento rispetto allo zero assoluto.

Celentano il predicatore e Celentano il Sermonista fanno di peggio: abbinano un cartone animato che definire erotico sarebbe riduttivo rispetto alla chiara inclinazione pornografica che con un cartone farebbe arrossire Rocco Siffredi. Adriano hai toppato, e i dati Auditel dimostrano con chiarezza che i curiosi approcciatisi alla puntata sono fuggiti, preferendo il calore delle piu confortevoli coperte invernali a una esibizione televisiva fine a se stessa senza garbo e senza cuore.

Adrian? No, per carità!

“Adrian”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...